Esteri

La Corte di Assise di Milano ha riconosciuto le torture nei campi di detenzione in Libia

I campi di detenzione in Libia sono luoghi in cui ogni diritto, anche il più elementare, viene calpestato. Si tratta di luoghi di tortura e di costante violazione della dignità degli esseri umani. Dalla scorsa settimana queste affermazioni non appartengono più soltanto al campo della verità storica e della testimonianza di giornalisti e operatori che hanno potuto vedere con i loro occhi questi spazi e conoscere le vittime, ma è anche una verità giudiziaria.

«Siete pregati di tenere accesi i vostri cellulari…»

«Siete pregati di tenere accesi i vostri cellulari…». Un invito del genere non si sente spesso: di solito si chiede di spegnere i cellulari per evitare che suonerie più o meno moleste possano disturbare lo svolgimento di un concerto, uno spettacolo teatrale, e ovviamente di un culto.

E invece è proprio all’inizio di un culto che si sente questo invito, da parte del pastore: tenete accesi i vostri telefoni, e usateli!

La Riforma in Tirolo: quattro secoli di lotta e repressione

Non un fenomeno marginale nel quadro del rinnovamento religioso europeo del Cinquecento. Né un territorio periferico nell’orizzonte politico dell’Impero di Carlo V (Innsbruck era una delle sue capitali e si trattava di un’area di passaggio e comunicazione fra l’Italia settentrionale e il cuore dell’Europa continentale). Né un avvenimento effimero, sia per l’ampia diffusione e i personaggi che l’animarono (Urbanus Rhegius, Jakob Strauß, Stephan Agricola) sia per la durata di più di quattro secoli, fra controversie, scontri militari, persecuzioni, esilii e ritorni.

Un treno chiamato…John Wesley!

Certo, lui un treno non lo ha mai visto. A suoi tempi si andava a cavallo o a piedi; e con quei mezzi, da buon predicatore itinerante, di miglia ne ha macinate. Tuttavia, non sembra del tutto fuori luogo che il nome di John Wesley sia associato a una locomotiva della Great Western Railway, la compagnia ferroviaria che dalla stazione londinese di Paddington serve il sud ovest del Regno Unito.

La Polonia e le preghiere anti islamiche

«La Conferenza episcopale polacca (Cep) ha indetto per questo sabato 7 ottobre la più potente iniziativa per la pace: la preghiera del Santo Rosario. Ha messo a disposizione tutte le chiese sul confine del paese per formare un muro di protezione intorno ai confini e chiedere alla Madonna di salvare la Polonia e l’Europa dal nichilismo islamista e dal rinnegamento della fede cristiana»; con queste parole inizia il messaggio che ho ricevuto il 4 ottobre scorso da un’amica cattolica di Terni.

Un viaggio in Slovacchia, tra cultura, selvicoltura e...Riforma

L’attuale Slovacchia é il frutto di una serie di vicende storiche complesse che fin dall’antichità ha visto talora amalgamarsi e talora combattersi popolazioni e dinastie germaniche, slave e magiare presenti in questo settore dell’Europa centrale. Dopo le più antiche invasioni barbariche ad asiatiche di questa situazione approfittarono in tempi più recenti diverse potenze straniere come i Turchi ottomani, gli ungheresi e gli Asburgo, che a lungo dominarono questo territorio.

Pagine

Abbonamento a RSS - Esteri