val di susa

2 novembre 2017

Un ottobre tra i più secchi e aridi della storia del Piemonte ha favorito l’estensione degli incendi come poche volte si era visto prima