Nuovo atto vandalico al Servizio Cristiano di Riesi

Raid negli alloggi dei volontari, rubati computer e effetti personali

Nei giorni scorsi c'è stata una nuova incursione di vandali alle strutture del Servizio Cristiano di Riesi, questa volta ai danni dell'alloggio dei volontari. Anonimi, approfittando dell'assenza dei ragazzi e delle ragazze, si sono introdotti nella casa ed hanno messo a soqquadro ogni cosa, frugando tra i loro effetti personali e rubando alcuni notebook.

«Ci chiediamo quando finirà questo scempio questa volta ai danni di giovani che, lasciando le loro case, le loro città, decidono di venire a Riesi per dare una mano, per permettere il confronto con altre idee, altre sensibilità, altra cultura. Giovani che hanno subito una violenza inaudita da parte di codardi che purtroppo da tempo agiscono indisturbati. Appare chiaro che queste azioni, rivolte sempre verso i più "deboli", vorrebbero sfiancarci: ciò non avverrà. Provvederemo a mettere in sicurezza anche questa zona del Servizio Cristiano, mentre contiamo i danni e soprattutto quel che è stato sottratto ai volontari» è il commento di chi al centro lavora e si impegna ogni giorno.

E' il secondo episodio dopo quello del 7 gennaio, che vide il furto di vari materiali didattici e ingenti danneggiamenti agli arredi.

Foto via Facebook

Interesse geografico: