Il 13 giugno l'Happening della Federazione Giovanile Evangelica in Italia

La convention giovanile riflette sul tema del cibo e della nutrizione per il corpo e per l'anima

Si svolge sabato 13 giugno a Milano la seconda edizione dell'Happening Fgei, ultimo evento di una stagione intensa della Federazione Giovanile Evangelica in Italia, con i campi di formazione Nord, Centro e Sud e coronato da un partecipato Campo Studi di inizio maggio.

«Siamo molto soddisfatti della stagione che si sta concludendo - dichiara Stefano Bertuzzi, segretario del consiglio Fgei – abbiamo organizzato numerose occasioni d'incontro, i giovani hanno accolto l'invito partecipando attivamente e portando contributi, il che dimostra che c'è voglia di impegnarsi e portare avanti progetti di crescita nelle chiese. Ora chiudiamo prima del periodo estivo con l'Happening, un'idea per ora ancora in fase di sperimentazione. Lo scorso anno abbiamo fatto un primo test e riproponiamo questo incontro tenendo conto delle indicazioni che ci sono arrivate da chi aveva vissuto la passata edizione. L'idea dell'happening giovanile fissato in una sola giornata nasce dalle componenti immigrate nelle nostre chiese, soprattutto quella africana: nella loro esperienza culturale è radicata l'abitudine di fare questi incontri, le famose convention che ormai stanno prendendo piede anche tra di noi. Crediamo che l'idea potrebbe esser applicata anche alle chiese “adulte”: perché non pensare di organizzare una giornata di ritrovo per tutte le chiese di una zona d'Italia?».

L'idea che sta alla base è la voglia di stare insieme e creare comunità, rivedere amici e amiche con cui si è fatto un percorso e condividere la fede. Una festa di condivisione, musica e riflessioni.

Il versetto che accompagnerà la giornata è Date loro voi da mangiare, tratto dal vangelo di Matteo (14:16b). «Una scelta che è stata condivisa – spiega Stefano Bertuzzi - ritornare sul tema del cibo nella città che ospita l'Expo 2015 sembrava naturale e logico. Il tema sarà declinato in modi differenti: certamente un'analisi sul cibo per il corpo e la sua distribuzione nel mondo, ma anche sul cibo per l'anima e come nutrimento per le chiese e per la società. Sarà un argomento che eventualmente potremo sviluppare anche in altri incontri nel corso del prossimo anno».

Il prossimo appuntamento per la Fgei sarà il Presinodo, che ritornerà puntuale sabato 22 agosto, il giorno prima del culto di apertura del Sinodo delle chiese metodiste e valdesi. Per ora, invece, il rendez-vous e sabato 13 giugno alla parrocchia S. Maria Goretti, in via Melchiorre Gioia 191 a Milano, raggiungibile facilmente a piedi dalla stazione ferroviaria.

Foto Cecile Sappé

Interesse geografico: