Sfogliando i giornali del 7 settembre

La Germania stanzia 6 miliardi per l’accoglienza. Israele costruirà un muro tra Israele e Giordania per fermare i profughi. Un’inchiesta indipendente in Messico smentisce la versione del governo sulla scomparsa dei 43 studenti di Iguala. Nuovo naufragio nel Canale di Sicilia, 20 dispersi. Il comico e teologo evangelico Jimmy Morales in vantaggio nelle elezioni in Guatemala

01 – Europa, la Germania stanzia nuovi fondi per l’accoglienza dei profughi. Le misure straordinarie approvate da Vienna per fare entrare i profughi dall’Ungheria saranno gradualmente sospese. Il Regno Unito non parteciperà al piano europeo per l’accoglienza.

La notizia su: Bbc, Reuters, Les Échos, Il Post, New York Times

02 – Israele, il primo ministro Netanyahu annuncia la costruzione di un muro di 30 km al confine con la Giordania. «Non permetterò che Israele sia sommerso dai profughi siriani e africani»

La notizia su: Rai News, la Repubblica, The Independent, New York Times, Libération

03 – Messico, un’inchiesta indipendente smentisce la versione del governo messicano sulla scomparsa dei 43 studenti di Iguala. La ricostruzione del governo sarebbe «scientificamente impossibile».

La notizia su: El País, Corriere della Sera, The Guardian, Al Jazeera, Le Monde

04 – Mediterraneo, nuovo naufragio nel Canale di Sicilia. Un gommone si è sgonfiato e 20 persone sono disperse a trenta miglia a nord della Libia. Ieri sera 107 profughi sono arrivati a Lampedusa.

La notizia su: Askanews, Corriere della Sera, Avvenire, Il Messaggero, la Repubblica

05 – Guatemala, il primo turno delle elezioni vede in vantaggio Jimmy Morales, comico e teologo evangelico. Morales si presenta per la prima volta alle elezioni e ha condotto la sua campagna sull’onda dell’indignazione dopo l’arresto dell’ex presidente Molina. Il secondo turno si terrà il 25 ottobre.

La notizia su: El País, Internazionale, Le Monde, Bbc, Reuters, El País [2]

Foto "Zona 10 Guatemala" by Roberto G. Medina (GuateRob) - Own work. Licensed under CC BY 3.0 via Commons.