In cammino per il clima

La Federazione delle chiese evangeliche in Italia aderisce al pellegrinaggio Roma-Katowice in vista della COP24

Partirà giovedì 4 ottobre da piazza San Pietro a Roma il pellegrinaggio ecumenico “In cammino per il clima” che porterà 20 pellegrini italiani e stranieri a Katowice, in Polonia, in vista dell’apertura della 24^ Conferenza delle Parti della convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP24).

All’iniziativa parteciperà anche la Commissione globalizzazione e ambiente (Glam) della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei).

«Torniamo a camminare, come abbiamo fatto a Parigi per la COP21 –  ha dichiarato all’agenzia NEV Antonella Visintin, coordinatrice della Glam -. Rispondiamo così all’indicazione del Consiglio ecumenico delle chiese (Cec), che già a Busan nel 2013 invitava a un ‘pellegrinaggio della giustizia e della pace’. Questo cammino è una forma simbolica e puntuale che si traduce in altre azioni concrete che come Glam proponiamo da vent’anni. Una scelta a cui corrisponde un cammino giornaliero come quello delle eco-comunità».

«Dopo Parigi 2015, la temperatura del pianeta è ancora in aumento e non si sono ridotte le emissioni di CO2”, si legge nel comunicato dell’iniziativa, nata «per far riflettere e sensibilizzare le persone e la cittadinanza sugli effetti dei cambiamenti climatici sul futuro della propria vita quotidiana, su quello delle popolazioni più povere e vulnerabili e le istituzioni affinché si impegnino per contenere le emissioni di gas serra entro i 2° C».

La COP24 si terrà dal 3 al 14 dicembre in un paese, la Polonia, che ha dimostrato tiepidità verso i temi ambientali e la cui produzione di energia si basa ancora sullo sfruttamento di combustibili fossili e in particolare di carbone. La tratta italiana del pellegrinaggio, che toccherà Slovenia, Austria, Slovacchia e Repubblica Ceca, è organizzata da FOCSIV – Volontari nel mondo e vede la partecipazione e l’adesione di numerosi associazioni nazionali e internazionali con il patrocinio del Ministero dell’ambiente e della tutela del mare. L’iniziativa sarà presentata nel corso di una conferenza stampa mercoledì 3 ottobre 2018 presso la sala stampa di Radio Vaticana.

 

Foto: Murales a Katowice, Polonia. Foto Paweł Czerwiński Unsplash

Interesse geografico: