Il XVII Febbraio, gli appuntamenti nelle valli valdesi

Fitto calendario come sempre fra falò, fiaccolate e altri momenti comunitari

ANGROGNA

Sabato 16: alle 19 partenza della fiaccolata da piazza Roma. Incontro con quella proveniente da San Giovanni agli Stallè. Accensione del falò, vin brulèe cioccolata calda a cura del Gruppo Giovani. 

Domenica 17: alle 9,30 partenza dei cortei dal Serre e dal Capoluogo. Alle 10,15 culto con predicazione di Eric Noffke e la partecipazione delle Corali di Milano e di Angrogna. Agape comunitaria e pomeriggio insieme.

BOBBIO PELLICE

Sabato 16: alle 19,30 fiaccolata con partenza da piazza Caduti. Alle 20 accensione del falò al monumento di Sibaud, con la partecipazione della Scuola domenicale e dei Trombettieri della val Pellice.

Domenica 17: alle 10,30 culto di Santa cena nel tempio, con la partecipazione della scuola domenicale e la predicazione di Laura Testa, pastora della chiesa valdese di Verona. A seguire pranzo comunitario alla sala polivalente e alle 21 nella sala polivalente la filodrammatica presenterà una commedia in piemontese di Luigi Oddoero dal titolo J’emigrante una farsa di Fabio Bertarelli dal titolo Finalmente soli

LUSERNA SAN GIOVANNI

Sabato 16: alle 18,30 ritrovo nel cortile dell’Asilo valdese quindi fiaccolata per gli Stallè e incontro con quella di Angrogna. Alle 20 accensione del falò.

Domenica 17: alle 10 culto con predicazione di Michel Charbonnier, agape comunitaria e pomeriggio insieme. Alla sera alle 20,45 spettacolo a cura del Gruppo Teatro della chiesa La fortuna con l’effe maiuscola.

MASSELLO

Sabato 16: alle 20 accensione del falò a fianco del tempio.

Domenica 17: alle 10,30 culto con predicazione di Antonio Lesignoli nella sala del Reynaud. Al culto saranno probabilmente presenti Maura e Jean-Louis Sappé, che presenteranno una piècetratta dal loro repertorio. A seguire agape fraterna.

PERRERO-MANIGLIA

Sabato 16: accensione del falò al campo sportivo alle 20. 

Domenica 17: alle 10 culto con predicazione di Mirella Manocchio e la partecipazione della corale. Pomeriggio ancora insieme con Manocchio nel tempio di Perrero. Dopo il culto, il pranzo comunitario si terrà al ristorante “Al palazzetto”.

PINEROLO

Sabato 16: alle 20,15 partenza con le auto per Bricherasio (Gioietta) dal tempio in via dei Mille 1 (per chi avesse bisogno di un passaggio in auto); alle 21 accensione del falò, vin brulèe dolci per tutti. Al falò ospiti la diacona Alessandra Trotta e Claudio Ciarlo, autore del romanzo storico 1561

Domenica 17: alle 10 culto con predicazione della diacona Alessandra Trotta. Parteciperà la Corale. Alle 12,30 agape fraterna. Nel pomeriggio conversazione con la diacona Alessandra Trotta e Claudio Ciarlo.

POMARETTO

Sabato 16: alle 19,30 partenza della fiaccolata dal tempio e accensione del falò. 

Domenica 17: alle 8,30 partenza dei due cortei da Fleccia e dall’EicoloGrandocon le bande di Pomaretto e Inverso Pinasca. Alle 10 culto con predicazione del moderatore Eugenio Bernardini, a seguire agape e pomeriggio comunitario. Quest’anno la filodrammatica rappresenta la commedia brillante di Sandra Rizzi Mia moglie è un fantasma. La prima dello spettacolo avrà luogo domenica 17 febbraio alle 21 e sarà allietata dalla presenza della Banda di Pomaretto. Lo spettacolo verrà replicato: sabato 23 febbraio alle 21 con sorteggio della sottoscrizione a premi; domenica 24 febbraio alle 16,30; sabato 2 marzo alle 21 e domenica 3 marzo alle 16,30.

PRALI

Sabato 16: alle 20 falò a Ghigo.

Domenica 17: corteo dal ponte di Ghigo al tempio e alle 10,15 culto presieduto dal pastore battista Lino Gabbiano; a seguire agape e pomeriggio fraterno. 

PRAMOLLO

Sabato 16: alle 20,30 accensione del falò al Châtel. Seguirà un momento di fraternità al presbiterio.

Domenica 17: alle 10 culto al tempio (preceduto dal corteo al Châtel). Partecipa la Corale. Presiede il pastore Giuseppe Platone.

A seguire agape e pomeriggio insieme. Alle 20,30 alla sala del Campanile la Filodrammatica presenta la commedia brillante in tre atti: Ciak si raggira

PRAROSTINO

Sabato 16: alle 20 fiaccolata con partenza dal falò di San Bartolomeo per arrivare al falò del Rocpassando per il falò del Collaretto.

Domenica 17: culto alle 10 con partecipazione della Corale, scuola domenicale e precatechismo. Predicazione del pastore Donato Mazzarella che durante il pranzo comunitario terrà una breve conversazione sulla sua esperienza passata nella Chiesa cattolica.

RORÀ

Sabato 16: alle 20 appuntamento al tempio e fiaccolata fino a Callierdove si accenderà il falò. Al termine incontro al centro turistico con dolci e bevande calde.

Domenica 17: alle 10 culto al tempio con partecipazione della corale; predicazione del pastore metodista Luca Anziani, vicemoderatore. Alle 12,30 alla sala valdese pranzo e a seguire conversazione sul tema «Evangelici in Italia».

SAN GERMANO CHISONE

Sabato 16: alle 20 accensione dei falò al suono della campana. La Corale sarà presente al falò dei Gianassoni.

Domenica 17: alle 9 ritrovo davanti al tempio e partenza del corteo, accompagnato dalla Banda municipale, verso l’Asilo dei vecchi presso il quale ci sarà un momento di musica e canti a cura della Banda e della Corale. Alle 10,30 culto nel tempio, presieduto dal pastore Ruggero Marchetti, con la partecipazione della Corale e dei bambini della scuola domenicale. Alle 12,30: pranzo comunitario. Nel pomeriggio, interviene il preside del Liceo valdese di Torre Pellice Marco Fraschia. 

SAN SECONDO DI PINEROLO

Sabato 16: alle 19,30 fiaccolata dal tempio alla località Lombarda dove il falò sarà acceso alle 20.

Domenica 17: culto con partecipazione della Corale e della scuola domenicale. Predica la pastora Anne Zell, che sarà ospite con una trentina di fratelli e sorelle della chiesa di Brescia, che saranno ospiti al pranzo comunitario delle 12,30.

La filodrammatica mette in scena il 2, 16 e il 23 marzo Non sparate sul postino.

TORRE PELLICE

Sabato 16: alle 19 fiaccolata a cura del Gruppo Giovani nello spiazzo davanti alla cappella degli Appiotti e partenza della fiaccolata sino al tempio dei Coppieri per l’accensione del falò. Il Gruppo Giovani si occuperà di organizzare un buffetcon il vin brulèdavanti alla saletta dei Coppieri e l’estrazione di simpatici premi.

Domenica 17:alle 9,15 corteo dal tempio dei Coppieri a quello del Centro. Alle 10,15 culto nel tempio del centro, con il canto della Corale. La predicazione sarà tenuta dal pastore Matthias Rüsch della Chiesa riformata svizzera di Uster, cantone di Zurigo. Alle 12,30 pranzo alla Foresteria valdese. 

VILLAR PELLICE

Sabato 16: alle 19,45 ritrovo alla sala polivalente, distribuzione delle fiaccole e fiaccolata lungo il paese fino al Ponte delle Rovine dove alle 20,30 verrà acceso il falò insieme ai pastori William e Ulrike Jourdan. Partecipano i Trombettieri della Val Pellice. Vin brulèofferto dal Gruppo Alpini.

Domenica 17: alle 10 culto al tempio condotto da William e Ulrike Jourdan, pastori a Genova, con la partecipazione della scuola domenicale e del precatechismo, della Corale e del Gruppo musica. A seguire pranzo comunitario e dopo interventi della sindaca e degli ospiti. Alle 21 alla sala polivalente il Gruppo Giovani propone uno spettacolo diverso dal solito: si tratta del risultato di un laboratorio teatrale durante il quale il gruppo è partito dal tema della «luce» elaborando un messaggio da offrire al pubblico. Partecipa la Corale di Bobbio e Villar e la serata si conclude con un rinfresco offerto dal Gruppo Giovani.

VILLAR PEROSA

Sabato 16: alle19,30 partenza dal Convitto del corteo con le lanterne in direzione del tempio.

Alle 20 accensione del falò dietro al tempio, borgo Soullier. Seguirà un momento conviviale sul posto con cioccolata calda, dolci e vin brulè.

Domenica 17: alle 9,30 partenza del corteo dal Convitto verso il tempio. Alle 10 culto al tempio. Partecipa la Corale. Presiede il pastore Davide Ollearo.

Alle 12,30: pranzo al Convitto e nel pomeriggio conversazione con il pastore Ollearo sulle chiese valdesi di Germania e la recente visita al Waldensertag2018 a Pinache.

VILLASECCA

Domenica 17: alle 9,30, il corteo partirà dal tempio di Chiotti per il tempio di Villasecca dove, alle 10, si terrà il culto presieduto dal pred. Claudio Tron. Dopo il culto, il pranzo comunitario si terrà al ristorante «Al palazzetto».
 

N.B.: in caso di pericolo di incendio boschivo le fiaccolate verranno annullate o in alcuni casi effettuate con torce elettrice e i falò non verranno accesi.
Per i pranzi e le agapi fraterne occorre sempre prenotarsi; informazioni telefonando ai pastori delle chiese.
Le offerte raccolte durante i culti del 17 febbraio saranno come di consueto devolute a favore delle chiese valdesi del Sud America.

 

Foto: Martina Caroli

Interesse geografico: