Immagini positive contro gli stereotipi sulla terza età

È stata lanciata online una raccolta gratuita di oltre 400 immagini positive e realistiche di persone dai 50 anni in su per contrastare concezioni negative della vecchiaia

Il Centro per invecchiare meglio (fondazione di beneficenza, finanziata dal National Lottery Community Fund e dalla rete governativa What Works Network) ha messo a disposizione una raccolta online gratuita di immagini “positive e realistiche” di persone anziane nel tentativo di sfidare concezioni negative e stereotipate della terza età.

Le immagini mostrano infatti una rappresentazione più realistica della vecchiaia, che è comunemente associata a “mani rugose” o bastoni da passeggio. La raccolta online contiene una selezione di oltre 400 immagini che saranno regolarmente aggiornate.

Il lancio della nuova risorsa segue il lavoro che il Centro per invecchiare meglio svolge sull’età e sugli atteggiamenti nei confronti dell’invecchiamento, compreso un recente rapporto dal titolo “Il problema della vecchiaia?”, che ha esaminato le rappresentazioni della terza età nella società.

Il rapporto ha rilevato che le raccolte di immagini spesso utilizzano rappresentazioni irrealisticamente positive o negative di persone in età avanzata, e ha raccomandato che sia con le parole che con le immagini i media dovrebbero comunicare una rappresentazione più diversificata di ciò che significa essere anziani oggi, senza ricorrere a stereotipi e caricature.

La raccolta di immagini propone anche una sequenza di icone positive, frutto di un concorso lanciato nel settembre 2020 dal Centro per invecchiare meglio, e sostenuto da Ministero della salute pubblica inglese. La competizione invitava i designer a ripensare simboli e icone comunemente usati in pubblico per rappresentare i gruppi di età più avanzata.

Il progetto è stato ben accolto: con più di 120 proposte, i partecipanti hanno attinto a una serie di idee, da concetti astratti, come gli anelli nei tronchi degli alberi, alle re-immaginazione del bastone da passeggio. Il progetto vincitore, scelto dalla giuria, è stato realizzato dalla SwaG Design che ha conferito un tocco di novità al simbolo originale della coppia che attraversa la strada, raffigurando una coppia attiva e sociale. La nuova icona, infatti, presenta due persone anziane che ballano, dove il bastone da passeggio diventa un bastone da ballo.

winning-age-positive-icon-1200x800.jpg

SwaG Design, che si è ispirata al lavoro svolto dall’organizzazione Intergenerational Music Making, ha affermato: «Abbiamo scelto di evolvere l’attuale segnale di avvertimento stradale del Regno Unito per le persone anziane ingobbite, suggerendo una postura positiva che richiamasse il ballo, che è una delle cose che le persone di tutte le età amano in quanto promuove la salute fisica, mentale ed emotiva, nonché la possibilità di essere socievoli, espressivi ed edificanti».

Le immagini sono gratuite e coprono vari temi legati all’invecchiamento come: la salute, le attività ricreative, e il lavoro. È possibile accedere a un’anteprima della raccolta di immagini, che si collega poi alla versione completa, ospitata su ResourceSpace.

Interesse geografico: