La Fgei lancia un concorso in memoria di Federico Bo

La domanda di partecipazione da richiedere alla segreteria Fgei o alla cassa Fgei

La Federazione giovanile evangelica in Italia (Fgei) lancia un concorso in memoria di Federico Bo, giovane della chiesa battista di Torino-via Passalacqua e membro del Consiglio della Fgei, morto a soli 28 anni il 7 aprile 2013 a Santiago de Compostela (Spagna).

Laureatosi in filologia romanza all’Università di Torino con la trascrizione e traduzione di due sermoni valdesi medievali, nel 2010 Federico aveva iniziato un dottorato di ricerca all’Università di Siena, con un progetto che prevedeva l’edizione critica e lo studio di un libro di viaggi del XIV sec, El libro del conoscimiento de todos los reinos. Per seguire questo lavoro il giovane si trovava appunto all’Università di Santiago de Compostela, dove la morte, causata da un violento e ignoto tumore al pancreas, è sopraggiunta improvvisa.

«È passato quasi un anno e mezzo da quando il nostro fratello, amico e consigliere Federico è tornato alla casa del Padre lasciando un grosso vuoto in tutte e tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo facendo un tratto di cammino insieme al suo sorriso e alla sua voce – si legge nella lettera circolare a firma di Stefano Bertuzzi, segretario della Fgei –. È anche pensando a quella voce e alle lunghe ore passate a chiacchierare, discutere, costruire e progettare che abbiamo deciso di bandire un concorso in sua memoria, per l’attribuzione di una borsa viaggio che aiuti i/le singoli/e e/o i gruppi giovanili a continuare a fare ciò che Federico ci ha insegnato: girare per il territorio, essere presente e vicino ai fratelli e alle sorelle, portare la sua testimonianza e la sua visione».

Il premio, consistente in una borsa viaggio del valore di 150 Euro, consentirà dunque al gruppo/singoli/e della Fgei di sostenere le spese di viaggio per portare il proprio progetto presso chiese e gruppi di altre città.

Poiché si desidera che la testimonianza di fede data da Federico a quanti/e lo hanno incontrato viva nel tempo, il premio sarà assegnato ogni anno, così che negli anni sia possibile sostenere il più ampio numero di progetti territoriali della Fgei.

La domanda di partecipazione da richiedere alla segreteria Fgei o alla cassa Fgei (segreteria.fgei@gmail.com - cassa.fgei@gmail.com), completata in ogni sua parte, dovrà pervenire entro e non oltre il 30 ottobre 2014. Dalla data di chiusura del bando, i risultati della selezione saranno resi noti entro due mesi dalla commissione giudicatrice, composta da tre membri selezionati tra gli/le iscritti/e alla Fgei e tra i/le senior friends. Almeno una persona della commissione sarà membro del Consiglio Fgei.

Foto copertina: «Libro del conocimiento» por anonymous - Cod.hisp. 150 (scan was digitally modified for contrast); online sources [1] [2] [3]. Disponible bajo la licencia Public domain vía Wikimedia Commons.

Interesse geografico: