La festa del XV agosto a Pomaretto

Il dibattito del pomeriggio verterà ancora sull'esperienza americana del progetto Effee

La chiesa valdese di Pomaretto ospiterà la festa del XV agosto, che si svolgerà nei locali della Pro Loco nella zona dell'Inverso.

La festa comunitaria, organizzata ogni anno dalla Commissione esecutiva del I Distretto delle chiese valdesi e metodiste delle Valli, è un ritrovo in fraternità tra i membri delle chiese delle valli e non, un momento di confronto e di chiacchiere, pic-nic all'aperto dopo il culto.

«La nostra comunità è molto contenta di poter accogliere tutti coloro che vorranno raggiungerci per la festa del XV agosto – annuncia la diacona Karola Stobaeus - L'appuntamento è ai campi sportivi, sul lato dell'Inverso dove si trovano i locali che vengono solitamente utilizzati anche dalla Pro Loco. Saremo quindi attrezzati con bagni, cucina e tendoni che ripareranno anche il pubblico in caso di maltempo. Per il pranzo metteremo a disposizione piatti pronti di insalate fredde con bevande e dolci».

Il programma della giornata prevede alle 10 il culto, organizzato dalla Commissione Esecutiva Distrettuale con la predicazione del pastore Jonathan Terino e la liturgia a cura dei pastori che hanno partecipato al programma Effee e che sono stati negli Stati Uniti per due mesi. Dopo il culto parleranno il pastore Eugenio Bernardini moderatore della Tavola Valdese e il direttore di Riforma-L’Eco delle Valli Valdesi, pastore Luca Maria Negro.

Il dibattito del pomeriggio verterà ancora sull'esperienza americana del progetto Effee: i pastori che vi hanno partecipato (Daniela Di Carlo, Gregorio Plescan, Davide Ollearo, Jonathan Terino) racconteranno alcuni episodi della vita ecclestiastica delle chiese presbiteriane e protestanti americane in cui hanno vissuto tra gennaio e marzo di quest'anno.

La giornata si chiuderà alle 16,30 con l'estrazione dei biglietti della sottoscrizione a premi che si potranno acquistare durante la giornata.

Foto Radio Beckwith

Tags: