Pentecoste nelle valli valdesi

Domenica 15 maggio, domenica di Pentecoste. Le chiese nelle valli valdesi in questa importante data escono dalle proprie mura per testimoniare all’esterno

«Apparvero loro lingue come di fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro».
Uno dei versetti del libro degli Atti, simbolo della Pentecoste, porta con sé anche un significato di libertà, varietà e affermazione dell'individuo nelle sue responsabilità e caratteristiche, temi su cui quindi la Pentecoste ci invita a riflettere.

Com’è ormai diventata tradizione, sono molti e variegati gli appuntamenti che legano le chiese valdesi alla giornata della Pentecoste. Il calendario del weekend del 14 e 15 maggio prevede quindi concerti, culti all'aperto, confermazioni, battesimi. Cerchiamo, con ordine temporale, di darne segnalazione.

Sabato 14 maggio, nel pomeriggio, la chiesa di Pinerolo ospiterà il "Tempio aperto", con la presenza dei bambini e delle bambine della Scuola domenicale che canteranno sul piazzale davanti al tempio. Alle ore 21 nel tempio valdese, serata sui rifugiati con la partecipazione dell'associazione onlus Time4Life, che segue i bambini e le famiglie profughe che hanno attraversato il confine tra Siria e Turchia. Verranno proiettate immagini da Kilis, con la partecipazione di Silvia Borgiattino, membro della Chiesa valdese di Pinerolo, inviata sul campo a Kilis, nello scorso novembre.

Ancora sabato 14 maggio, alle 21, segnaliamo i concerti nel tempio di San Secondo, con la partecipazione della corale di Prarostino e a favore dell’associazione «Mai soli» per le cure del malato nell’ambito familiare e nel tempio dei Bellonatti a Luserna San Giovanni, con la corale e la band «Smiling brass».

Domenica 15 maggio le chiese del III Circuito chiudono le loro porte per scendere in piazza 1° maggio a Perosa Argentina, alle ore 10, per il culto all'aperto.
Il II Circuito invece prevede una giornata comunitaria a Villar Perosa per le chiese di Pramollo, San Germano e Pramollo. Inizio alle ore 10 con il culto con Cena del Signore, a cui seguirà alle 12,30 il pranzo comunitario al Convitto e un pomeriggio comunitario con visione della mostra «La storia della Bibbia, la nostra storia»

A Luserna San Giovanni culto di Pentecoste alle 10 al mercato coperto con partecipazione della Scuola domenicale e della Corale. Anche in questo caso seguiranno pranzo comunitario, bazar del gruppo Cucito alla sala Beckwith, animazione teologica, concerto dei Trombettieri della val Pellice, tè per tutti.

A Torre Pellice culto e il pranzo comunitario con i 21 ospiti inglesi appartenenti al gruppo dell’Amizicia Valdese «Waldensian Fellowship» della Chiesa riformata unita in Gran Bretagna. Alle 10,15 culto al tempio con celebrazione della Cena del Signore sul piazzale esterno. Partecipano la scuola domenicale, il precatechismo, il Coretto e una rappresentanza dei Trombettieri della val Pellice. Nel pomeriggio proiezione nel tempio del film sui valdesi «Fedeli per secoli» del 1924, introdotta da Luca Pilone.

A Prarostino tradizionale culto di Pentecoste nel tempio di Roccapiatta, uno dei più antichi delle Valli Valdesi e recentemente restaurato.

Infine nella chiesa di Pinerolo spazio a battesimi, confermazioni e ammissioni di adulti: Cecilia Ciancio, Niccolò Revel Garrone e Dimitri Martinat avranno il battesimo, Lorenzo Bouchard e Federico Bounous la confermazione e anche due adulti, Giusy Leoni e Omar Perona, daranno la loro testimonianza per essere ammessi in chiesa dopo aver percorso il corso di formazione adulti.

Interesse geografico: