«Uniti verso il cambiamento 2»

Giovedì 21 ottobre ci sarà il primo di 5 webinar per riflettere sulle differenti esperienze delle persone LGBT+ e dei loro familiari provenienti da diverse confessioni cristiane, ebraiche e islamiche

Giovedì 21 ottobre alle ore 17:30 si svolgerà il primo di cinque webinar di «UTC 2. Uniti verso il cambiamento 2 (United towards the change 2), un progetto curato da Agedo, (associazione di genitori, parenti, amiche e amici di persone lesbiche, gay, bisessuali, trans*) e realizzato col contributo del Consiglio d’Europa.

Pur essendo un’associazione apartitica e aconfessionale i cui membri non si caratterizzano per l’appartenenza religiosa, Agedo riconosce quanto la fede possa giocare un ruolo importante nel modo in cui gli individui e le famiglie affrontano i temi di orientamento e identità di genere. «Per questo – si legge nella presentazione del progetto – abbiamo organizzato degli incontri per riflettere sulle differenti esperienze delle persone LGBT+ e dei loro familiari che provengono da contesti religiosi. Vogliamo aprire un confronto per capire meglio la bellezza di ogni esperienza di vita e sviluppare insieme strumenti per aiutare le persone che affrontano ostacoli e pregiudizi all’interno delle comunità di appartenenza. I webinar saranno un’occasione di formazione oltre che un’opportunità per fare rete con altre associazioni e sviluppare buone pratiche».

Tra i relatori ci saranno ministri di culto, teologi, genitori credenti con i loro figli LGBT, e realtà associative italiane ed europee di diverse confessioni cristiane, ebraiche e islamiche. Da parte protestante parteciperanno le pastore Daniela Di Carlo ed Elizabeth Green. Nel corso degli incontri verrà affrontato anche il delicato tema delle persone LGBT+ migranti grazie alla partecipazione di associazioni dedicate. 

I webinar si svolgeranno tra ottobre e dicembre 2021 sempre il giovedì alle 17,30: 21 ottobre, «Il confronto con la Chiesa cattolica»; 11 novembre, «Le posizioni di dialogo nella Chiesa cattolica»; 18 novembre, «Cosa avviene nelle altre confessioni cristiane»; 25 novembre, «Voci di dialogo nell’ebraismo e nell’Islam»; 9 dicembre, «Un cambiamento possibile». Il programma completo è scaricabile cliccando qui.

Gli incontri online saranno gratuiti e aperti al pubblico previa registrazione (per iscriversi clicca qui, i posti sono limitati); ogni intervento sarà tradotto in tempo reale in italiano e inglese. Inoltre, un report digitale e altro materiale informativo saranno disponibili online.

 

Interesse geografico: