Uno Spazio per ritrovarsi dopo la scuola

Nuove strade ed obiettivi per il progetto di Giovani e Territorio della Diaconia Valdese Valli

È ripartito da un mese lo Spazio Adolescenti, luogo di aggregazione giovanile gestito dal Servizio Giovani e Territorio della Diaconia valdese valli.
Si tratta di uno spazio libero dove i ragazzi e le ragazze che frequentano le scuole medie possono trovarsi per giocare, riflettere e fare merenda insieme. Alternando momenti di gioco libero ad altri più organizzati, lo Spazio si propone anche come un’occasione per sperimentare e uscire dagli schemi della quotidianità. Infatti oltre alle attività artistico-manuali e i momenti di confronto, negli anni il progetto ha collaborato con realtà esterne per permettere ai/alle partecipanti di fare nuove esperienze formative. Un esempio è la trasmissione radiofonica curata dai ragazzi e le ragazze per RBE Radio Beckwith Evangelica negli anni passati, e tra le idee per questo nuovo ciclo di incontri c’è la partecipazione a un corso di fotografia.

L'abbreviazione del nome, da Spazio Adolescenti a Spazio, non è quindi un caso, ma è il riflesso dell’attuale stadio evolutivo del progetto. Dopo circa dieci anni di attività rivolte a chi è in età adolescenziale, quest’anno le operatrici si sono trovate a riprogettare questo spazio pensando all’impatto che l’isolamento pandemico ha avuto sui e sulle più giovani che hanno mostrato una maggiore difficoltà a socializzare. Si è pensato quindi di dedicare ai preadolescenti il progetto, e riservare ai e alle più grandi un nuovo luogo aggregativo.

La partecipazione alle attività è libera, come ribadisce Bianca Chiappino del Servizio Giovani e Territorio: «Partecipare a Spazio non deve comportare rinunce e non implica la frequenza obbligatoria. È un di più: un luogo dove rilassarsi, fare nuove amicizie ed esplorare cose diverse dal solito».

Gli incontri si svolgono il venerdì pomeriggio dalle 15 alle 17 presso i locali al piano terra di Villa Olanda, a Luserna San Giovanni. Il servizio è gratuito, realizzato con il
contributo dell'Otto x Mille della Chiesa Valdese e i patrocini dei Comuni di Torre Pellice e Luserna San Giovanni.

Per scoprirne di più «basta presentarsi e chiacchierare con noi» informa Bianca. Oppure consultare il sito e scrivere a giovanieterritorio@diaconiavaldese.org.

Interesse geografico: