i suoi articoli

29 novembre 2018

Perché il ministro degli Interni Salvini ha annunciato un passo indietro sull’accordo globale sulle migrazioni, promosso dalle Nazioni Unite sin dal 2016 e sempre confermato dal governo italiano?

28 novembre 2018

Secondo Olivier Roy, orientalista e politologo francese, è necessario riconsiderare il fatto religioso e lavorare sulle questioni più concrete, più vicine ai credenti

26 novembre 2018

Nella striscia controllata da Hamas si è scongiurato – per ora – il rischio di una nuova guerra, ma è necessario individuare percorsi politici che permettano di andare oltre l’aiuto umanitario

20 novembre 2018

Ancora in calo i volumi di vendita delle armi italiane, secondo la nuova edizione del rapporto Opal. Tuttavia, le esportazioni verso Arabia Saudita e altri Paesi in guerra non conoscono crisi

14 novembre 2018

Lo sgombero di 150 persone dal presidio umanitario gestito da Baobab Experience a Roma riapre il tema della gestione emergenziale di questioni strutturali, dall’accoglienza al diritto alla casa

13 novembre 2018

L’iniziativa per la stabilizzazione della Libia guarda a un accordo tra i leader nazionali senza occuparsi però delle continue violazioni dei diritti umani nel paese

12 novembre 2018

A ottant’anni dalle leggi razziali, è ancora necessario riflettere sui discorsi di incitamento all’odio, capaci di adattarsi a forme e canali sempre nuovi. Intervista con Milena Santerini

9 novembre 2018

L’Unhcr esorta l’Australia ad evacuare i propri centri di detenzione offshore, mentre la sensibilità dei cittadini australiani sembra crescere

8 novembre 2018

Il 2018 segna un netto aumento dei suicidi tra le persone detenute, un fenomeno legato non soltanto al sovraffollamento, ma all’idea stessa che abbiamo del carcere

17 ottobre 2018

Nella Giornata mondiale dell’Alimentazione sono molti i rapporti e le inchieste che mostrano come i progressi verso l’obiettivo di azzerare la fame nel mondo siano ancora troppo pochi

Pagine