i suoi articoli

10 settembre 2015

La Russia si impegna militarmente in Siria in supporto a Assad. La Danimarca ha riaperto strade e ferrovie al confine con la Germania. L’Ungheria prepara l’esercito.

9 settembre 2015

Il tema divide da sempre il dibattito pubblico nel paese. Pronto un piano per accelerare i tempi di accoglienza dei richiedenti asilo

9 settembre 2015

Il Parlamento europeo chiede che l’Italia riconosca i diritti per le coppie omosessuali. Secondo Oxfam 123 milioni di persone in Europa sono a rischio povertà.

8 settembre 2015

Europa, la metà dei rifugiati previsti dal nuovo piano della Commissione andranno in Germania e Francia. A Parma riconosciuto lo status di famiglia a una coppia omosessuale sposata in Argentina.

7 settembre 2015

La Germania stanzia 6 miliardi per l’accoglienza. Israele costruirà un muro tra Israele e Giordania per fermare i profughi.

4 settembre 2015

La chiedono 23 organizzazioni non governative per i diritti umani e dovrebbe fare luce sui crimini di guerra commessi da tutte le parti coinvolte in un conflitto che ha provocato oltre 2.000 vittime tra i civili e distrutto le i

4 settembre 2015

Migranti, la Commissione europea lavora a nuove quote obbligatorie. Tempi stretti per la legge sulle unioni civili in Italia. Arrestata l'impiegata del Kentucky che rifiutava di registrare nozze gay.

3 settembre 2015

La sentenza con cui la Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato l’Italia per i trattamenti degradanti riservati a tre cittadini tunisini nel 2011 va colta come una lezione e trasformata in un’opportunità per cambiare da

3 settembre 2015

Ungheria, la stazione di Budapest ha riaperto dopo due giorni di chiusura. Obama ha i voti per ratificare l’accordo sul nucleare iraniano. Doppio attentato del gruppo Stato islamico in Yemen, colpita anche una moschea.

2 settembre 2015

Strasburgo condanna l’Italia per il trattamento di tre profughi. Disordini a Budapest dopo lo sgombero della stazione da parte della polizia.

Pagine