i suoi articoli

1 aprile 2015

 Nigeria, Muhammadu Buhari è il nuovo presidente, Italia, approvato l’articolo sul falso in bilancio, anche in Arkansas si va verso una nuova legge sulla libertà religiosa, Thailandia, condannato a 25 anni di carcere per messagg

1 aprile 2015

Il 2014 verrà probabilmente ricordato come l’anno col più alto numero di sbarchi sulle coste italiane, eppure le migrazioni in Italia non sono soltanto sbarchi.

31 marzo 2015

Le elezioni in Nigeria, l'operatore della Croce Rossa ucciso in Mali, i bombardamenti in Yemen, i negoziati sul nucleare iraniano, Myanmar a un passo da un accordo storico tra governo e ribelli di vari gruppi etnici

30 marzo 2015

Ripresi i colloqui sul nucleare iraniano, Ban Ki-moon a Baghdad per un incontro con i leader iracheni, l'uccisione di un altro blogger in Bangladesh, la National black church initiative rompe con la Presbyterian Chuch Usa, quasi

27 marzo 2015

i raid aerei in Yemen, il primo sì dalla commissione del senato per la legge sulle unioni civili in Italia, i pellegrini Hinbdu uccisi in Bangladesh, il Religious Freedom Bill in Indiana, il rapporto delle Nazioni Unite sulla pe

26 marzo 2015

L'offensiva in Yemen, la pillola dei 5 giorni dopo in Italia, le elezioni in Nigeria, il rapporto di Amnesty International che accusa Hamas, lo studio sull'ebola

25 marzo 2015

Yemen, i ribelli Houthi conquistano una base militare vicino alla città di Aden,  Ucraina, si dimette il governatore della regione orientale di Dnipropetrovsk,  Afghanistan, gli Stati Uniti rallentano il ritiro dei soldati,  Lib

24 marzo 2015

Lo Utah conferma il ritorno alla fucilazione, India, la corte suprema cancella la legge contro i commenti su Internet,  Cina/Xinjiang, eseguite le condanne a morte di tre uiguri, Yemen, le monarchie del Golfo minacciano di inter

23 marzo 2015

Ebola, Medici senza frontiere accusa l’Organizzazione mondiale della sanità, Yemen, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite rinnova il sostegno al governo, Libia, scontri a sud di Tripoli, bola,

20 marzo 2015

398 migranti soccorsi dalla Guardia Costiera, il giorno dopo l'elezione di Netanyahu, il parlamento della Tanzania approva una legge per limitare l’impiego degli stranieri, 7 milioni e mezzo di credenti in meno negli Usa rispett

Pagine