Boko Haram

10 giugno 2015

 La situazione in Libia, la risoluzione del Parlamento europeo sulla parità di genere, la richiesta all'Irlanda di depenalizzare l'aborto, le dimissioni del poliziotto texano che ha maltrattato una ragazzina nera in Texas, la st

26 maggio 2015

Il sospetto sulle ragazze rapite da Boko Haram usate come kamikaze; il Regno Unito continua a discutere del referendum per l'appartenenza all'UE; continuano gli scontri nella città di Palmira, in Siria; in Italia entra oggi in v

4 maggio 2015

Almeno 5.800 persone salvate negli ultimi tre giorni nel Mediterraneo, oltre 600 le persone liberate dalla prigionia di Boko haram in Nigeria, oltre 50 feriti nelle proteste degli etiopi contro le discriminazioni in Israele, l’A

29 aprile 2015

Bombardata la pista di atterraggio della capitale dello Yemen, le 8 condanne a morte in Indonesia, liberate quasi 300 donne rapite da Boko haram, il presidente Orbán chiede di riconsiderare il divieto della pena di in Ungheria, 

17 aprile 2015

Muhammadu Buhari ha vinto le elezioni in Nigeria: musulmano, nega di essere un islamista radicale e si dichiara pronto a combattere il terrorismo

14 aprile 2015

Un rapporto Unicef: 800.000 bambini nigeriani costretti ad abbandonare le proprie abitazioni per le azioni dei terroristi di Boko Haram

8 aprile 2015

Una delle ragazze della scuola di Chibok, in Nigeria, figlia di pastore, racconta il suo rapimento e il modo in cui riuscì a fuggire ai suoi aguzzini

2 aprile 2015

L'attacco all'università pubblica di Garissa in Kenia, il rapporto Onu sui combattenti stranieri che si sono uniti ai gruppi jihadisti, il giorno di proroga per

1 aprile 2015

Il musulmano Buhari succede al battista Goodluck: la priorità e la sfida a Boko Haram

27 marzo 2015

Visita di una delegazione della Federazione luterana mondiale alle chiese membro