Briançon

15 settembre 2021

Cadute tutte le accuse. Nel 2018 erano stati condannati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

26 ottobre 2020

La grande mobilitazione popolare porta il sindaco della cittadina francese a prorogare di sei mesi la convenzione per l'edificio che in questi anni ha ospitato migliaia di migranti in transito sulle Alpi

17 settembre 2020

Il neo sindaco di Briançon, appena al di là del confine italiano con la valle di Susa, chiede lo sgombero del centro che in 3 anni ha accolto 10mila persone migranti.

14 dicembre 2018

Condannati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina i sette sotto processo in Francia con l'accusa di aver aiutato migranti a entrare in suolo francese durante una manifestazione.

9 novembre 2018

I sette, donne e uomini, accusati di aver favorito l'ingresso in Francia di persone migranti. Il giudizio atteso il 13 dicembre