Egitto

11 giugno 2020

L’Italia sta per chiudere la più grande fornitura di armamenti degli ultimi vent’anni, fornendo navi e aerei all’Egitto di Abdel Fattah al-Sisi, nonostante la Libia e i silenzi su Giulio Regeni

11 giugno 2020

Riccardo Noury: «Sostenere che l’accordo commerciale con l’Egitto aiuterà l’Italia a raggiungere la verità per il caso Regeni è un’altra “foglia di fico” utile a motivare azioni irresponsabili»

18 maggio 2020

Rilasciata su cauzione la giornalista egiziana Lina Attalah (scomoda al regime), direttrice della testata Mada Masr

25 settembre 2019

Centinaia di manifestanti sono scesi in strada nel fine settimana nella città portuale di Suez per chiedere le dimissioni del presidente al-Sisi. Non succedeva da tempo

12 luglio 2019

Il 3 luglio 2013 il feldmaresciallo Abdel Fattah al-Sisi raccoglieva la protesta di milioni di egiziani e deponeva Mohamed Morsi presentandosi come “uomo nuovo”. A farne le spese, i diritti umani

21 novembre 2018

La principale Chiesa ortodossa copta d’Egitto fu colpita nel 2016 da un attentato suicida nel quale morirono 25 persone

16 gennaio 2018

Pronta a esser varata una norma che condanna i non credenti, al centro di una vera e propria caccia alle streghe

27 novembre 2017

Il segretario generale del Consiglio ecumenico delle chiese (Cec), Olav Fykse Tveit, ha condannato duramente la strage nella moschea al-Rawdah

30 ottobre 2017

Nelle ultime settimane, i cristiani copti hanno rinnovato l’appello alle autorità locali affinché si ponga fine alla persecuzione di cui sono oggetto da anni

21 agosto 2017

Il governo italiano rimanderà il proprio ambasciatore al Cairo. Una scelta motivata con la volontà di arrivare alla verità nel caso del ricercatore ucciso all’inizio del 2016, ma che non convince

Pagine