Italia

25 agosto 2015

La Chiesa valdese risponde alla richiesta di perdono del Papa. Merkel e Hollande chiedono a Italia e Grecia di attivare subito i centri di registrazione per migranti.

24 agosto 2015

Riaperte ieri le frontiere macedoni. Il governo italiano promette che la legge sulle unioni civili sarà approvata entro la fine dell’anno. In Siria distrutto dall’Isis il tempio di Baalshamin.

21 agosto 2015

Macedonia, chiuso il confine con la Grecia. Il gruppo Stato islamico avrebbe distrutto il monastero cattolico di Mar Elian, vicino a Homs, in Siria.

20 agosto 2015

Mediterraneo, circa 2.000 migranti sono stati trasferiti dalle isole greche a Salonicco. Per il ministro italiano delle politiche agricole Martina «il caporalato va combattuto come la mafia».

19 agosto 2015

Migrazioni, secondo l’agenzia Frontex a luglio sono arrivate in Europa 107.500 persone. Israele ha ripreso la costruzione di un muro vicino a Betlemme. Prima settimana senza nuovi contagi da Ebola in Sierra Leone.

18 agosto 2015

Secondo i dati Idos, negli ultimi dieci anni gli stranieri in Italia sono raddoppiati, ma la percentuale di chi delinque è diminuita. In Siria Assad ha bombardato ieri i centri abitati vicini a Damasco.

14 agosto 2015

Legambiente pubblica il suo rapporto sulle coste italiane. In Pakistan sette condanne a morte per la strage di bambini alla scuola di Peshawar.

11 agosto 2015

 Scontro tra la Cei e la Lega Nord, duro scambio di accuse. In Grecia è vicino l’accordo con i creditori internazionali. Ancora una notte di scontri a Ferguson, in Missouri, dichiarato lo stato d’emergenza.

10 agosto 2015

 Italia, un rifugiato ogni mille abitanti secondo l’Unhcr, un quarto rispetto alla Francia. A Ferguson, negli Stati Uniti, spari e scontri durante le manifestazioni per Michael Brown.

7 agosto 2015

Liberata la donna francese in ostaggio da febbraio in Yemen. Un bracciante tunisino è morto durante la raccolta dell’uva in Puglia. Appello del Council of Churches del Sud Sudan per raggiungere un accordo di pace.